Comuni

Sant’Antimo, Chiariello (CDX): “Benefici pronti per i netturbini erano balle. Adesso basta, amministrazione vada a casa”

loading...

Sant’Antimo, 6 Febbraio – “Questa amministrazione che continua a promettere l’immediato e diretto pagamento degli stipendi ai netturbini senza inviare un solo bonifico e intanto lascia Sant’Antimo nel degrado e nella sporcizia più assoluta, se ne deve andare a casa”. Lo afferma il consigliere Corrado Chiariello, coordinatore dei consiglieri di opposizione di centrodestra del Comune di Sant’Antimo.

“La verità, per stessa odierna ammissione del sindaco Russo, è sconcertante – sottolinea Chiariello-: questi signori, che appena 48 ore fa annunciavano l’imminente pagamento delle retribuzioni cavalcando la disperazione dei lavoratori, ancora oggi non sanno né se hanno i soldi per pagare gli stipendi arretrati ai lavoratori né se il consorzio è nelle condizioni di poter continuare a lavorare”.

“Con quale faccia il sindaco ci accusa di strumentalizzazione politica salvo poi a chiederci di stare tutti dalla stessa parte?”, si chiede l’esponente di centrodestra.

“A quanti dimenticano che con noi le strade erano pulite e i lavoratori venivano pagati, chiariamo subito: non sappiamo cosa ci sia dietro tutto questo, dietro una vicenda che sembrerebbe costruita ad arte, né osiamo immaginarlo ma, di certo, non legittimeremo mai un’amministrazione che si è rivelata sin da subito una iattura per Sant’Antimo, la peggiore che la nostra sfortunata cittadina abbia mai avuto”, conclude Chiariello.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.