Attualita'

San Paolo Bel Sito, Villa comunale. Video-denuncia consigliere Cava:”L’amministrazione Cafarelli si prenda le dovute responsabilità e inizi a lavorare per il bene del paese!”

loading...

San Paolo Bel Sito, 3 Novembre – Arriva dal consigliere comunale di minoranza Benedetto Cava, attraverso un video su facebook, denuncia la segnalazione di degrado e di sperpero di soldi pubblici per la realizzazione della villa comunale, mai inaugurata nel comune di San Paolo Bel Sito. “Come mai nessuno ha mai vigilato sulla villa e su questo edificio? Cosa aspettiamo per mettere in sicurezza questo edificio ed evitare che qualcuno si faccia male? Dopo dieci anni quanto dobbiamo aspettare ancora per poter finalmente vivere e utilizzare questa villa comunale? Credo sia arrivato il momento per l’ amministrazione Cafarelli di prendersi le dovute responsabilitá e di iniziare a lavorare per il bene del Paese!”

Da ciò che salta fuori, dunque, dalla video-denuncia del consigliere comunale di opposizione Cava, sembra schiudersi uno scenario preoccupante, non proprio conforme al cosiddetto “bene comune”.

 

https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=10217608322588262&id=1484286844

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.