Comuni

Portici, Giancarlo Giannini e Marco Zurzolo alla Reggia: inaugurazione Rassegna Wine Art Fest al Galoppatoio di Palazzo Mascabruno con “Dialoghi tra poesie e musica”

Conversazioni sui linguaggi della creatività.

 

Portici, 15 Dicembre – La Rassegna Wine Art Fest. Cultura, Musica e Creatività. Nel Real Galoppatoio della Reggia di Portici, l’attore Giancarlo Giannini e il sassofonista Marco Zurzolo si sono confrontati con il docente di comunicazione dell’Università Federico II, Lello Savonardo.  Un tema di grande impegno quando si toccano questioni quali creatività, musica, poesia e cultura. Il tutto per un quadro generale composto in un’alternanza tra parole, suoni ed emozioni. Inoltre le declamazioni di versi e le relative interpretazioni di Giancarlo Giannini e le note del sax di Zurzolo, accompagnati dal bassista Davide Costagliola. 

La Rassegna è promossa dal MAVV Wine Art Museum, in collaborazione con il Comune di Portici, il Dipartimento di Agraria e l’Osservatorio Giovani dell’Università Federico II di Napoli, la Fondazione Ente Ville Vesuviane, Elea Academy e il Forum Giovani della Regione Campania, con la Direzione Artistica di  Lello Savonardo e dell’artista, una cantante  Francesca Fariello e rientra nel calendario di eventi della manifestazione ‘Natale in Reggia‘, che si concluderà a  gennaio 2020. In seguito c’è stata la serata con Maurizio Capone, terzo incontro in calendario. Real Galoppatoio, quale sede; si sono toccate tematiche quali Creatività, Giovani, Musica e Ambiente. Brevemente: Open Day dei Giovani Musicisti della Città di Portici. #JUNKMUSIC DAY è un’esperienza musicale per raccontare attraverso suoni ed emozioni il tema del riciclo creativo con Capone, artista testimonial dell’eco sostenibilità creativa. Gli studenti delle scuole di Portici coinvolti in un progetto musicale di “riciclo creativo” con Francesca Fariello sono stati protagonisti attivi oltre che della performance di Maurizio Capone e di un progetto di sensibilizzazione, volto alla tutela dell’ambiente.

Con il Wine Art Fest promosso e organizzato dal MAVV Wine Art Museum, il Museo sito nella Reggia di Portici, fondato da Eugenio Gervasio, prosegue l’impegno del MAVV di proporre eventi di grande spessore aperti alla cittadinanza. L’evento proseguirà lunedì 16 alla Fonderia Righetti di Villa Bruno a San Giorgio a Cremano con “Senza Confini – Ebrei e Zingari” di Moni Ovadia e il suo quartetto. Tre serate di musica, inoltre, alla prestigiosa Villa Campolieto di Ercolano: mercoledì 18 con Danilo Rea in “Piano solo”, venerdì 20 con Sergio Cammariere in concerto.  lunedì 23, evento previso: il flautista Andrea Griminelli e la pianista Irene Veneziano in un recital classico. Tornado alla serata con una personalità come un attore Giancarlo Giannini; quest’ultimo ha declamato alcune versi di celebri poeti in un dialogo cordialissimo costante con i suoi interlocutori; il pubblico ha avuto modo di sentire declamare dei versi di Giacomo Leopardi, in particolare “ L’infinito”, una Poesia di Pablo Neruda, una poesia di un indimenticabile Massimo Troisi, una bella poesia, di autore anonimo, con la quale ha concluso il suo incontro culturale. E altri.

Non solo poesia ma confronti d’idee: in un particolare momento del dibattito è stata posta la domanda cosa fa più paura all’uomo! La risposta, non è stata la morte; troppo semplice! Invece è il parlare a un pubblico, il proporsi che genera timore; al contrario, è stato osservato, i ragni sono l’incubo degli inglesi!  Al di là di queste curiosità che è interessante e piacevole ascoltare, Giancarlo Giannini ha raccontato qualcosa della sua vita, di recitazione della sua vita di attore; si è parlato e ricordato alcuni personaggi celebri come Eduardo, Troisi, Pino Daniele e altri.

Antonio Romano


Caro lettore, SciscianoNotizie.it non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso sottoscrizioni volontarie. La redazione lavora senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulle notizie del territorio. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se ci leggi tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Grazie!

SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa