Comuni

Pomigliano d’Arco, rubato il busto di Salvo D’Acquisto. Il comandante della Polizia Locale Maiello: “Sfregio o furto di metallo, si sta indagando”

Pomigliano d’Arco. 29 Marzo – A Pomigliano D’arco degli ignoti hanno rubato il busto in ottone eretto nel 2000 in memoria di Salvo D’Acquisto nell’omonima piazza.

“Sull’accaduto stanno indagando i Carabinieri mentre noi della Polizia Locale stiamo verificando tutte le registrazioni delle telecamere anche se quel puntò della città non è raggiunto dalla videosorveglianza.

Sono stati forzati i perni che reggevano il busto. Ora bisogna capire se si tratta di un atto vandalico, di uno sfregio, oppure di un furto di metallo.”- ha spiegato il Comandante della Polizia Locale di Pomigliano Luigi Maiello.

“Di fronte a uno dei tanti effetti del vandalismo e degrado sociale e culturale   bisogna reagire fermamente con un controllo capillare del territorio, con tutti i mezzi e gli strumenti adeguati!”– ha commentato Carmine D’Onofrio, rappresentante di Europa Verde a Pomigliano.

“Le istituzioni devono farsi sentire e i colpevoli vanno individuati e condannati in maniera esemplare, si tratta di un grave attacco la memoria di un uomo valoroso e alle forze del ordine-“-ha concluso il Consigliere Regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.