Comuni

Ottaviano: Biagio Izzo, “I Ditelo voi” e Andrea Sannino chiudono la spettacolare festa in onore di San Michele Arcangelo [Video]

Ottaviano, 11 Maggio – In migliaia in piazza per Biagio Izzo, I Ditelo Voi e Andrea Sannino. Quarto giorno di festa ad Ottaviano,in onore dei festeggiamenti per il Santo Patrono, San Michele Arcangelo.

Una serata davvero memorabile, protagonisti, grandi ospiti dello spettacolo, che hanno catalizzato in piazza un gran numero di persone. Ad aprire la serata “I Diteolo voi”, trio comico famosissimo per le sue esibizioni a Made in Sud. Una esibizione travolgente che ha divertito il pubblico presente per circa un’ora.

 Subito dopo la performance del famoso cantautore napoletano, Andrea Sannino, che ha inebriato i presenti con la sua voce e i suoi brani, come quello lanciato da appena due giorni: Andrè. Il giovane cantante prima dell’esibizione ha rilasciato per noi una piccola dichiarazione.

 A chiudere la serata, la comicità unica ed esilarante di Biagio Izzo,che è un ospite ormai frequente nelle feste ad Ottaviano,ma sempre ben accetto, visto la folla che lo ha atteso fino a tarda ora.

Lo spettacolo pirotecnico è stato la ciliegina sulla torta per questo penultimo giorno di festa, tutti a testa in sù ad ammirare il fantastico gioco di luce. Un plauso va alla Pro Loco, e  all’amministrazione comunale che ogni propongono con sacrificio e impegno un progetto davvero unico.

 


Caro lettore, SciscianoNotizie.it non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso sottoscrizioni volontarie. La redazione lavora senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulle notizie del territorio. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se ci leggi tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Grazie!

SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa