Comuni

Ottaviano, al Castello Mediceo aprono i mercatini di Natale

loading...

Ottaviano, 30 novembre – Il Natale è alle porte, tutti ci diamo da fare con luci e addobbi e Ottaviano partecipa in grande stile con l’apertura dei Mercatini di Natale al Castello Mediceo. Magia e incanto accompagneranno i visitatori in questo luogo fiabesco, dove sarà possibile apprezzare ed acquistare prodotti di artigianato creativo da oltre 100 espositori, deliziarsi con l’enogastronomia, ammirare luminarie artistiche ed assistere ad eventi e spettacoli tutte le sere.

Le tipiche casette in legno, addobbate a tema, renderanno l’atmosfera natalizia degna di un villaggio di Babbo Natale e infatti la grande novità di quest’anno sarà proprio uno spazio dedicato alla casa di Babbo Natale, dove i bambini potranno portare la lista dei doni; altra ‘chicca’ di questa edizione sarà l’accessibilità al piano nobile del Castello Mediceo, completamente aperto ai visitatori.

Il taglio del nastro della VI edizione dell’evento, organizzato dalla Pro Loco

Ottaviano con il patrocinio del Comune di Ottaviano, è fissato per sabato 1 dicembre alle 18 e sarà possibile entrare gratuitamente ai mercatini, in via Salita del Principe, dal lunedì al venerdì, dalle 18 alle 23, mentre sabato e domenica dalle 10:30 alle 23, con orario continuato.

 

 

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.