Sports

Napoli, una settimana da Dio per capire chi sei. Milan, Juve e Roma trittico di fuoco

loading...

Napoli, 11 Marzo – Il battesimo del fuoco bussa alle porte. E il Napoli di Rino Gattuso lavora sodo per farsi trovare pronto all’appuntamento. Dopo aver piegato 3-1 le resistenze del Bologna, Insigne e compagni saranno chiamati a tirar fuori gli artigli in un trittico esterno dall’elevato coefficiente di difficoltà: Milan, Juventus (recupero della giornata non disputata causa Covid) e Roma.

Impossibile stilare tabelle di marcia alla vigilia, dato l’altalenante trend mostrato dalla comitiva azzurra in questa stagione, ma per la legge dei grandi numeri primo o poi il doppio exploit arriverà. E allora Osimhen scalda i motori dopo essere rimasto ai box per imprudenza (festa in Nigeria) e sfortuna (infortunio in Nazionale e Covid), per dimostrare a tutti i suoi detrattori che Giuntoli e Adl, in estate, non hanno sborsato al vento una cifra esosa per accaparrarselo.

Resta in campana anche Dries Mertens, reduce da un infortunio e da una condizione atletica da ritrovare nonostante il gol nel derby con il Benevento. Gattuso dovrà sciogliere i dubbi relativi al sostituto di Ghoulam, operatosi a Villa Stuart a margine di una parabola esistenziale davvero difficile (il recupero faticoso, la titolarità ritrovata, il calvario dell’infortunio all’altro ginocchio): Hysaj e Mario Rui in lista per una maglia da titolare, con l’albanese leggermente favorito sul lusitano almeno per quanto riguarda la sfida di San Siro.

A metà campo si sta ritrovando, gara dopo gara, Fabian Ruiz, le cui geometrie e la prestanza fisica hanno ridato smalto ad una mediana in cui Diego Demme recita un ruolo decisivo per innescare l’uomo-chiave, Piotr Zielinski. In panchina a San Siro si rivedrà anche Hirving Lozano, autentica rivelazione della prima parte della stazione azzurra. Ospina o Meret? Il colombiano è favorito in vista della trasferta meneghina. Il countdown è partito: allacciate le cinture, arriva una settimana di fuoco.

Salvatore Alligrande

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.