Comuni

Napoli, tamponi ai rom di Secondigliano

loading...

Napoli, 2 Dicembre – L’Asl Napoli 1 sta effettuando uno screening per il covid19 nel campo rom di Secondigliano. L’allarme per la diffusione del virus nell’insediamento rom sulla Circumvallazione esterna è scattato nei giorni scorsi dopo che i 65 tamponi effettuati dal 25 al 30 novembre avevano dato 29 positivi per un valore del 44,61%.

L’Asl ha deciso quindi un controllo a tappeto e stamattina ha allestito un punto di screening con un bus dell’Usca e una tenda per effettuare i test. Oggi verranno ‘tamponati’ tutti i circa 330 ulteriori soggetti residenti nel campo rom per verificare con esattezza il contagio e contenere la diffusione del virus.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.