Comunicati

Napoli, Spazio Comunale Forcella: IV presentazione del libro di Francesca Carlucci “La città felice”

loading...

Napoli, 10 Ottobre – Si è svolta giovedì 8 ottobre alle ore 18, a Napoli, presso lo Spazio Comunale Forcella, la quarta presentazione del libro di Francesca Carlucci “La città felice” edito da Edizioni MEA.

L’evento, a cui è stato concesso il Patrocinio del Comune di Napoli e dell’Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli, moderato da Angelo Iannelli (autore della prefazione, attore, regista, scrittore, Ambasciatore del Sorriso), ha visto gli interventi di Luigi de Magistris (Sindaco di Napoli), Paola Pastorino (Consigliera IV Municipalità del Comune di Napoli), Maria de Marco (Presidente Asia), Carmela Sermino (Assessora alla Giustizia Sociale, III Municipalità del Comune di Napoli, familiare di vittima innocente di camorra).

Inoltre, erano presenti la giornalista RAI, Teresa Lucianelli, Franco Capasso che ha intervistato i presenti per TLC Canale 174 e il fotografo Vincenzo Burrione.

La presentazione è stata caratterizzata da discorsi accorati e sensibili sull’amore per la città di Napoli estendendosi all’impegno civico e alla situazione attuale della pandemia.

Il libro di Francesca Carlucci è dedicato a Luigi de Magistris ed è un elogio alla città di Napoli attraverso 8 racconti basati su temi quali l’uguaglianza, la fratellanza, la solidarietà, la giustizia sociale, il diritto alla felicità, i migranti, la lotta contro il male, le vittime innocenti delle mafie e la napoletanità di un popolo innamorato della propria città che sa abbracciare il mondo.

Si passa dai due innamorati di Napoli in “Un giorno all’improvviso”, al racconto di una donna che ha scoperto che Napoli è “La città felice”, a cosa rappresentano Napoli ed i napoletani nella loro essenza in “Napoli è”, senza dimenticare le vittime innocenti delle mafie e la lotta contro il male in “La pagina bianca” e il tema dei migranti nella storia toccante di “Kalidou”. In tutto si intuisce, tra le righe, il pensiero di Luigi de Magistris, la cui ascesa di magistrato e di sindaco appare romanzata in “Per amore”, mentre il suo amore per la città diventa un racconto fantastico ne “Il sognatore” fino a chiudere con un inno alla sua politica in “Curre guagliò”.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.