Comunicati

Napoli, situazione in EAV

loading...

Napoli, 27 Novembre – L’EAV ci ripensa, parzialmente, sulle chiusure, da lunedì prossimo cancellerà l’interruzione tra le 11:00 e le 15:00 e quella serale, ma permarrà la chiusura totale la domenica e nei giorni festivi fino al 20 dicembre. Siamo sempre pronti ad apprezzare le buone intenzioni, e questa riapertura ci sembra un buon tentativo, anche se un po’ timido, per riallacciare un rapporto sia con gli utenti che coi dipendenti.

In questo momento è importante non dimenticare che, prima dell’attuale interruzione, nonostante l’ordinanza regionale n.48 del 17 maggio scorso imponesse all’art.2 che l’EAV riattivasse, “nella misura del 100% i servizi programmati in ordinario (su ferro e su gomma)”,  già si viaggiava all’80% circa dei servizi ferroviari e ancor meno per quelli automobilistici; non bisogna poi dimenticare che le ragioni della protesta dei Lavoratori non sono state accolte dalla dirigenza aziendale che continua ad imporre quando devono andare in ferie, si ostina a non voler applicare accordi liberamente sottoscritti e, peggio ancora, non rispetta la normativa nazionale sulla regolamentazione degli scioperi.

A queste condizioni temiamo però che i Lavoratori continueranno a non voler collaborare con questa dirigenza che ha dato un taglio “privatistico” al Trasporto Pubblico Locale, assoggettandolo alla logica del profitto, snaturandolo da bene comune dei cittadini a merce che segue la logica del mercato senza considerare le fasce deboli della popolazione.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.