Comuni

Napoli Nord, blitz della Gdf contro i furbetti del reddito di cittadinanza: 298 denunce. Donna aveva richiesto il sussidio per il marito che però era in carcere per spaccio

loading...

Napoli, 31 Maggio – Nell’area nord di Napoli, nell’ambito di un’operazione contro i furbetti del reddito di cittadinanza condotta dalla Guardia di Finanza, sono stati scoperti ben 298 soggetti che avrebbero percepito il reddito di cittadinanza in maniera indebita. Sono stati tutti denunciati.

È stato rilevato, per il periodo settembre 2020 – maggio 2021, che molte domande comprendevano persone destinatarie di provvedimenti giudiziari che per legge fanno venir meno i requisiti per il reddito di cittadinanza.

 In particolare, a Frattamaggiore la Guardia di Finanza ha denunciato una donna con l’accusa di truffa ai danni dello Stato per il conseguimento di erogazioni pubbliche. La signora si era presentata al Caf per chiedere il reddito di cittadinanza a suo nome, presentando una richiesta firmata dal consorte che però era in quel momento in carcere per una condanna per spaccio di droga.

“Sono necessarie le maniere forti per fermare i furbetti del reddito di cittadinanza, soprattutto quando si tratta di soggetti legati al mondo della criminalità che vivono di illeciti e soprusi e che poi vogliono essere mantenuti dallo Stato. Bisogna prevedere condanne severe, ci vuole tolleranza zero. Solo creando un vero deterrente è possibile contrastare il fenomeno. “– ha dichiarato il Consigliere Regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.