Comuni

Napoli, municipalità collinare. Capodanno: “Vandalizzato l’arredo urbano. Dopo le panchine tocca ai cestini portarifiuti”

loading...

Napoli, 19 Aprile – “Dopo le diverse panchine scomparse in un recente passato nell’ambito della municipalità collinare che comprende i quartieri del Vomero e dell’Arenella, ad essere presi di mira più di recente sono i cestini portarifiuti di recente installazione “. A lanciare l’ennesimo S.O.S. dalla collina è ancora una volta Gennaro Capodanno, presidente del Comitato Valori collinari, già presidente della circoscrizione del Vomero.

“Il già scarno arredo urbano delle strade e delle piazze – afferma Capodanno – si va ogni giorno sempre più depauperando per la scomparsa o il danneggiamento di alcuni componenti, panchine e cestini portarifiuti in particolare. Per le prime è stata tempo addietro segnalata la scomparsa di diverse panchine, segnatamente nelle isole pedonali di via Scarlatti e  di via Luca Giordano “.

“Più di recente – sottolinea  Capodanno – gli atti di vandalismo hanno riguardato  alcuni cestini portarifiuti. L’ultimo cestino, sradicato dal marciapiede al quale era stato ancorato, giace a terra nella centralissima via Tino di Camaino”.

Capodanno, anche in questa circostanza, sollecita l’amministrazione comunale partenopea, a provvedere, effettuati tutti gli accertamenti del caso, alla manutenzione ordinaria e straordinaria dei cestini portarifiuti installati, sostituendo quelli eventualmente inservibili e ripristinando quelli che eventuali sono stati oggetto di vandalismo, come quello in via Tino di Camaino. Con l’invito a una maggiore attenzione, da parte degli uffici a tanto preposti, verso il già scarno arredo urbano di piazze e strade, finalizzata pure all’individuazione dei responsabili delle manomissioni, per i provvedimenti del caso.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.