Attualita'

Napoli, l’Università Federico II celebra i 797 anni dalla fondazione

loading...

Napoli, 6 Giugno – L’ Università Federico II celebra i 797 anni dalla fondazione premiando 76 studenti meritevoli. L’ Ateneo napoletano fu fondato il 5 giugno 1224 a Siracusa, con atto dell’ imperatore Federico II.

“Oggi conta oltre 75 mila iscritti” – ha ricordato il Rettore Matteo Lorito. In una cerimonia nell’Aula Magna Storica, sono stati premiati i 76 studenti meritevoli, 70 collegati on-line e 6 presenti in rappresentanza di tutti: Giuliano Giacobelli, (corso di laurea in Biologia) , Gianluigi Galasso, (Chimica), Vincenzo Leonardi, (Lingue e letterature moderne europee), Ciro Gaita, (Giurisprudenza), Iolanda Pavone, (Ingegneria biomedica), e (Vittoria Grande), (Economia e commercio).

Il Rettore Lorito ha parlato anche del prossimo anniversario dell’ Ateneo, nel 2024, per gli 800 anni dalla fondazione, ed ha annunciato due call dedicate ai giovani federiciani. Una proiettata alla visione internazionale dell’Università, un’altra che vedrà 800 studenti protagonisti di un “conto alla rovescia” fino al 5 giugno 2024. “Un avvincente viaggio che avrà inizio a 800 giorni dal traguardo”. Ogni giorno sarà pubblicato un lavoro proposto dagli studenti, dando vita a un percorso storico ed emotivo dedicato all’Ateneo e ai suoi studenti.

Nel corso della cerimonia sono stati consegnati alla professoressa Marella Santangelo, delegata del Rettore, dispositivi informatici per la didattica a distanza destinati a tutti gli studenti dei Polo Universitario Penitenziario della Campania.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.