Comuni

Napoli, l’Aeronautica Militare solidale nei confronti dei più bisognosi

loading...

Il Comando Aeroporto di Capodichino dà il proprio contributo al servizio della collettività.

Napoli, 4 Febbraio – Venerdì 29 gennaio, una rappresentanza militare del Comando Aeroporto di Capodichino, accompagnata dal proprio Comandante Colonnello Vittorio Vicari, si è recata presso la Chiesa di San Michele Arcangelo, nel Rione Salicelle di Afragola, dove si è svolto un incontro solidale, nel rispetto delle misure di sicurezza e dei protocolli previsti dalla normativa anti Covid-19.

L’ iniziativa di solidarietà, organizzata dal Comando Aeroporto di Napoli – Capodichino, per il tramite dell’Ufficio del Cappellano Militare, in armonia con le linee guida di Forza Armata, oltre allo svolgimento dei compiti istituzionali ed operativi affidati, sempre pronta anche con iniziative collaterali a dare il proprio contributo al servizio della collettività, si è concretizzata con un “Centro di Raccolta Solidale Volontario” di generi alimentari e di prima necessità, da destinare a famiglie che vivono in quartieri con particolare disagio socio-economico.

In particolare, quelle del quartiere di Secondigliano di Napoli e Salicelle di Afragola sono state le comunità individuate in stretta sinergia e collaborazione con la Parrocchia dell’Immacolata Concezione di Capodichino e la Protezione Civile del Comune di Afragola, destinatari dei beni raccolti.

Durante l’incontro, al quale ha partecipato il Sindaco di Afragola, Claudio Grillo, il parroco Don Ciro Nazzaro, il Comandante della Polizia Locale, Michele Orlando, sono stati consegnati i beni raccolti alla Caritas e alla Protezione Civile locale, che successivamente provvederanno alla distribuzione.

Il successo di tale iniziativa è frutto dello spirito di solidarietà che contraddistingue le donne e gli uomini in “azzurro” e della sensibilità di alcune ditte che hanno contribuito alla raccolta, ad ulteriore conferma di quanto l’Aeronautica Militare sia presente sul territorio e fortemente integrata con la popolazione locale.

 

Il Comando Aeroporto Militare “Ugo Niutta” di Napoli – Capodichino, a suo tempo progettato e costruito per divenire la sede dell’Accademia Aeronautica, poi base operativa del 4° Stormo e della 4a Aerobrigata Intercettori, nonché del 86° Gruppo AntiSom, assicura oggi supporto logistico a diversi Enti ivi ubicati (5° Gruppo Manutenzione Velivoli, Ufficio Tecnico Territoriale di Napoli della Direzione Armamenti Aeronautici per la Aeronavigabilità, 6° Reparto Volo della Polizia di Stato, Sezione Aerea della Guardia di Finanza, Unità cinofila della Guardia di Finanza) ed alla base della Marina Militare Statunitense (U.S. Naval Support Activity) nei confronti della quale garantisce l’esercizio della sovranità nazionale, sovrintende all’applicazione degli accordi bilaterali relativi alla presenza dei reparti USA stanziali o rischierati sull’aeroporto, supervisionandone l’attività di volo e operativa, e funge da elemento di collegamento con le Autorità nazionali a livello locale. Il Comando Aeroporto Capodichino è anche hub logistico a favore del Raggruppamento Campania dell’E.I. nell’ambito dell’Operazione “Strade Sicure”. Inoltre, nell’ambito dei servizi alla collettività, fornisce supporto di linea volo 24 ore al giorno, 365 giorni all’anno, a voli militari e di Stato, nonché a quelli per il trasporto aereo sanitario di organi e di pazienti bisognosi di cure urgenti, spesso in imminente pericolo di vita.

 

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.