Comuni

Napoli, imbrattato il muro del Mausoleo di Posillipo: denunciati 7 ultras

loading...

Napoli, 14 Gennaio – Nella serata del 13 gennaio gli agenti del commissariato Posillipo hanno sorpreso 7 ultras ad imbrattare il muro del Mausoleo di Posillipo, di piazza Salvatore di Giacomo, con una scritta utilizzando uno spray.

Le 7 persone, napoletani tra i 21 e i 46 anni, di cui due con precedenti, sono state denunciate per deturpamento e imbrattamento di cose di interesse storico.

“Da quando è cominciata la pandemia richiediamo controlli in questa piazza che è diventata luogo di assembramento per i ragazzi. Le forze dell’ordine ci hanno dato ascolto, infatti l’area è sorvegliata in maniera continuativa ed è proprio grazie a questi controlli da noi richiesti che gli ultras sono stati colti in flagrante, non sono infatti neanche  riusciti a completare la scritta. Ci complimentiamo con le forze dell’ordine per il buon lavoro svolto e che stanno continuando a svolgere. Certi soggetti vanno allo Stadio a urlare che difendono la città e poi la imbrattano in modo vergognoso.

Resta, però, il problema dei disordini della piazza, così come nelle altre aree di ritrovo dei giovani, per cui continuiamo a chiedere maggiori controlli e più severità.”– hanno dichiarato Il Consigliere Regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli e quello municipale  Gianni Caselli che nella giornata del 14 gennaio hanno effettuato un sopralluogo per verificare lo stato del muro del Mausoleo

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.