Comuni

Napoli, coperte e cartoni di un senzatetto stipati nel colonnato dell’ingresso di Palazzo Reale

loading...

Borrelli e Simioli: “Pessima immagine che svilisce uno dei luoghi simbolo di Napoli, abbiamo segnalato il problema alla Soprintendenza. Inaccettabile che si permetta di violare i monumenti”

 

Napoli, 4 Giugno – “Alcuni cittadini e turisti ci hanno segnalato che qualcuno ha stipato delle coperte e dei cartoni dietro il colonnato dell’ingresso di Palazzo Reale. Troviamo inaccettabile che si permetta di svilire con tanta facilità la bellezza di uno dei luoghi simbolo di Napoli. Ridurre il colonnato ad un deposito di effetti personali è un grave affronto alla storia di Palazzo Reale, pietra miliare del patrimonio artistico e architettonico della nostra città”.

La denuncia arriva dal consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli e dal conduttore de “La Radiazza” su Radio Marte Gianni Simioli. “Abbiamo inviato una segnalazione alla Soprintendenza, chiedendo di intervenire per ristabilire il decoro del colonnato d’ingresso del palazzo. A nessuno deve essere permesso di violare con tanta sfacciataggine una struttura di un valore così elevato”.  

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.