Politica

Napoli, Borriello- ADL- De Luca: il triangolo no!

loading...

Napoli 17 Marzo – Dopo le storie tese tra il presidente del calcio Napoli Aurelio De Laurentis e l’assessore allo sport Ciro Borriello a inizio settimana ci ha pensato il governatore della Regione Campania, Vincenzo De Luca, gettare altre benzina sul fuoco.

In una diretta, infatti, ha praticamente conciato per le feste, verbalmente, l’assessore del Comune di Napoli Ciro Borriello. La vicenda iniziata con la questione seggiolini fra ADL e l’assessore ha un inizio che sembrerebbe solo una scusa per litigare, ossia il colore dei seggiolini. A una osservazione di Borriello il presidente avrebbe fatto gravi insinuazioni riguardanti le sue origini Barresi e presunti legami con la malavita organizzata. Barra è un quartiere di Napoli che ha passato periodi oscuri ma che col tempo si sta rialzando con gli sforzi dei cittadini che s’impegnano in attività sociali.

Dopo qualche giorno De Luca, col suo solito fare sarcastico, condito di pungente irona, ha bacchettato Borriello apostrofandolo in termini facenti parte di una loro prima conversazione al vetriolo. Infatti nel dicembre 2018 durante alcuni interventi in radio non se le mandarono a dire, con discussioni riguardanti la provenienza dei fondi (regionali ) stanziati per le universiadi che dovrebbero adeguare le strutture sportive della città Partenopea.

La querelle sembra essersi fermata, ma siamo in attesa di dichiarazioni che giustifichino i rapporti di rottura delle due figure istituzionali, oltre alle precedenti conversazioni come quella di fine anno passato.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.