Comuni

Napoli, al Pellegrini una panchina rossa dedicata a Irina Maliarenko

Napoli, 25 Giugno – L’ASL Napoli1 Centro dedica una panchina rossa alla memoria di Irina Maliarenko, la donna di origine ucraina deceduta all’ospedale dei Pellegrini di Napoli nella notte tra il 29 ed il 1 marzo 2020 a causa dello spappolamento del fegato e della milza, secondo l’accusa in seguito alle violenze subite dal proprio compagno. E proprio all’ospedale dei Pellegrini sarà inaugurata la panchina rossa che l’ASL Napoli 1 Centro dedicata alla memoria di Irina Maliarenko.

L’istallazione della panchina sarà completata venerdi 26 giugno, alle ore 10, alla presenza del direttore della Asl Napoli 1 Ciro Verdoliva, della madre e delle figlie di Irina, del consigliere regionale membro della commissione sanità Francesco Emilio Borrelli che sin dall’inizio è stato vicino e sostenuto la famiglia. Attesa anche che la presenza di Artem Tkachuk, attore di origine ucraina e protagonista del film “La paranza dei bambini”.


Caro lettore, SciscianoNotizie.it non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso sottoscrizioni volontarie. La redazione lavora senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulle notizie del territorio. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se ci leggi tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Grazie!

SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa