Comuni

Lombardia, donne in CDA. Caradonna (commercialisti Milano):”Percorso culturale procede ma permane soffitto di cristallo”

loading...

Milano, 6 Aprile – «I numeri delle donne presenti nei cda della aziende quotate dimostrano, da una parte, che comunque si tratta di un percorso culturale che deve continuare e che si fa ancora fatica a raggiungere delle posizioni di leadership, quindi permane purtroppo il classico soffitto di cristallo; dall’altra parte però la crescita delle donne nelle posizioni di amministratori indipendenti indica una valorizzazione delle competenze che è estremamente importante perché ciò che si desidera è che, in un futuro quanto mai prossimo, non sia assolutamente necessario imporre una legge per dare spazio a professioniste che hanno le competenze per poter svolgere in modo eccellente quei ruoli».

Lo ha dichiarato Marcella Caradonna, Presidente dell’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Milano (ODCEC Milano), commentando i dati Consob relativi alla presenza femminile nei Cda e ai vertici delle imprese quotate in Borsa.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.