Comunicati

Latina, coronavirus: la ASL dispone chiusura temporanea dei PAT

Latina, 5 Marzo – Con ordinanza diramata il 4 marzo 2020 il Direttore Generale della ASL di Latina, in considerazione della situazione contingente di criticità legata alla diffusione del coronavirus ha disposto la chiusura temporanea dal giorno 5 marzo al 22 marzo dei PAT (ex PPI) ubicati in tutti I sette Comuni della Provincia di Latina nelle ore notturne  dalle ore 20.00 serali alle 8.00 del mattino.

L’odinanza è giustificata dalla necessità di potenziare le sedi di pronto soccorso della ASL assegnando temporanenamente il personale dei PAT alle sedi di pronto soccorso.

Con una curiosa chiosa finale l’ordinanza afferma: “I pazienti che necessitano di assistenza medica notturna nel perido di temporanea chiusura potranno, a seconda del loro stato di gravità, rivolgersi o alla centrale operativa 118 o al servizio di guardia medica” cio’ significa di tutta evidenza che I pazienti dovranno essere in grado di farsi un auto diagnosi valutando lo stato di gravità della loro malattia”.

L’ordinanza pone inoltre due ordini di problemi: 1 come può il personale assegnato ai PAT in gran parte guardia medica convertirsi immediatamente in personale addetto all’emegenza/urgenza in servizio al pronto soccorso; 2 una chiusura cosi immediata  non preceduta da un’adeguata campagna informativa comporta un serio pericolo per tutta la cittadinanza non informata del fatto che dal giorno 5 marzo alle ore 20.00 il PAT (ex PPI) saranno chiusi durante le ore notturne.  

I Comitati Civici si chiedono  quali siano state le azioni della ASL preventive alla gestione dell’emergenza coronavirus e sopratutto se sia stato mai fatto un piano  dell’azienda per la gestione dell’emergenze che possono essere di diversa natura  e a cui si deve poter rispondere tempestivamente senza depotenziare altri servizi sanitari. L’ordinanza denota una impreparazione ed una improvvisazione organizzativa  rispetto alle situazioni emergenziali.

Un forte richiamo va rivolto anche alla responsabilità della classe politica regionale che lascia ai tecnici la gestione di una vicenda cosi grave quale quella dell’emergenza sanitaria.



Scisciano Notizie crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, Scisciano Notizie correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online e Scisciano Notizie ritiene che l'accuratezza sia ugualmente essenziale; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected]

Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa