Comuni

Fase 2, la LILT Napoli riapre la sede: dal 1 giugno anche ambulatori e progetti

loading...

Napoli, 25 maggio – Via libera oggi alla riapertura della sede provinciale della LILT di Napoli di via Semmola presso l’istituto Nazionale Tumori “G. Pascale” di Napoli.

In coerenza con le disposizioni previste dai decreti nazionali e dalle ordinanze regionali, qualora l’andamento dell’emergenza sanitaria continuasse a registrare un trend favorevole, già dal 1 giugno prossimo riprenderanno anche le attività ambulatoriali e di ricerca clinica e scientifica delle sezioni della LILT di Napoli e provincia che saranno svolte nell’assoluto rispetto delle indicazioni di protezione stabilite delle norme nazionali e locali, così come già adottate nell’ambito di quella dell’assistenza oncologica domiciliare gratuita mai interrotta.

Analogamente, rende noto il presidente della LILT di Napoli, il professor Adolfo Gallipoli D’Errico,   riprendono le attività di consulenza oncologica gratuita del progetto “Oncologo in Linea” grazie al quale, attraverso un app gratuita dedicata (indicata sul sito www.liltnapoli.it), sarà possibile, tutti i martedì e i giovedì, dalle 16:00 alle 19:00, comunicare gratuitamente con l’esperto LILT Carlo Buonerba, contattabile anche, attraverso Telegram, all’indirizzo https://t.me/drcarlobuonerbaliltnapoli.             

In considerazione delle conseguenze della mobilità ridotta connessa alle restrizioni del’emergenza coronavirus, riprendono anche i servizi di consulenza nutrizionale gratuita del progetto “La salute vien mangiando” curato dalla nutrizionista LILT Antonella Venezia anche se modalità on line che sarà possibile attivare contattando lo 081.5495188 il martedì e il giovedì dalle ore 12.00 alle ore 15.00.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.