Magazine

Elon Musk: tra genio e follia

Napoli, 8 Giugno  – Torna a far parlare di sé l’imprenditore visionario Elon Reeve Musk. L’anagrafe rifiuta il nome scelto del figlio: X Æ A-12. Supertecnologico, X come la variabile incognita, Æ come AI, intelligenza artificiale, e A-12, il modello precursore del SR-17, l’ aereo preferito di Musk e compagna.

Un genio incompreso. Potrebbe avere un carattere non consono a noi comuni mortali, che amiamo una vita tranquilla, divisa tra casa, lavoro, e qualche piccolo divertimento, ma le sue sorprendenti capacità di poliedrico imprenditoriali, visionario, genio del marketing, designer, arguto ingegnere, coinvolgono e stupiscono tutti coloro che conducono una vita alla ricerca di cambiamenti, e Musk è l’uomo che ama le “rivoluzioni” non tanto per se stesso, ma per l’intero pianeta.

Siamo tuttavia stupiti che esista un uomo dalle capacità fuori dal normale. Come non apprezzarlo per le sue inscindibili caratteristiche!? Quello che distingue Musk da tanti, è che immagina un futuro estremamente ambizioso, senza farsi influenzare da come gli altri dispongono. Cosa fondamentale, non si ferma all’idea meditata, ma ha dimostrato di sapere rapidamente implementarla. Un genio contemporaneo, bravissimo ad interpretare il futuro, agisce da solo, ed è stupefacente pensare come possa cambiare la storia dell’umanità.

Pioggia di contratti per la “SpaceX mania, la prima azienda privata che fabbrica materiali spaziali, mai visto un razzo tornare dallo spazio, perché Elon, non si direbbe, ma è attento al risparmio. Un cambio di paradigma anche nella società Tesla, dall’hardware al software per consentire di muoversi con auto elettriche, attuando un cambiamento nel mondo dell’automobilismo.

Sappiamo che Tesla è una società quotata in borsa, il suo valore quindi riflette le capacità del team di Elon, perché le aspettative degli azionisti si basano sulle potenzialità di crescita che avverranno in futuro e la capacità di realizzazione concrete. La mobilità tra dieci anni, verrà intesa come un servizio in tre dimensioni, lineari oppure spaziali.

 Immaginiamo come il passaggio alle macchine elettriche a quelle autonome, possano radicalmente abbassare in ordine di grandezza il costo dei trasporti. Ci aspettano nuove sfide e opportunità future. Secondo Elon, fare l’imprenditore è come osservare l’abisso, masticando vetro.

Basti pensare che oggi Elon Musk è credibile in qualsiasi cosa dica, uno straordinario impatto, dunque, sulle nostre vite, questa sua voglia di conquistare lo spazio, che affascina grandi e piccini.

 Non si ferma davanti a niente, se ha un’idea che lo affascina e convince la mette in campo, realizzando un successo di portata mondiale.

 Oggi Elon vuole farci entrare nel mondo della telepatia, come? Stiamo a vedere con quale forza sovrumana riesce a farlo. Fatto sta,sa come sorprenderci. Gli esempi sono innumerevoli, dalle celle solari sui tetti, alle batterie a tampone,  fino alle macchine elettriche. “Il mio segreto? Ho creduto in me stesso, quando nessuno l’ha fatto”.


Caro lettore, SciscianoNotizie.it non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso sottoscrizioni volontarie. La redazione lavora senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulle notizie del territorio. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se ci leggi tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Grazie!

SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa