Comuni

Elezioni europee, splendido messaggio degli uomini della Guardia di Finanza agli alunni della scuola Collodi di Cavalleggeri: “Grazie per averci ospitato, i vostri disegni sono pieni di vita”

Borrelli e Simioli: “Parole bellissime e piene di speranza, chiederemo al Comando i loro nomi per ringraziarli personalmente”

 

 

Napoli, 30 Maggio – “Un bellissimo momento di umanità si è verificato in una scuola napoletana in occasione delle elezioni europee, all’indomani della chiusura delle urne. Ci è stato segnalato che gli uomini della Guardia di Finanza, intervenuti presso l’Istituto didattico “Collodi” di Cavalleggeri, un rione della periferia Occidentale di Napoli, hanno lasciato un messaggio molto toccante ai giovani alunni della scuola. In sintesi hanno ringraziato i ragazzi per averli ospitati e hanno espresso i propri complimenti per i disegni “pieni di colori e di vita” che hanno avuto modo di ammirare. Parole molto belle che sono arrivate al cuore degli studenti e del personale scolastico”.

Lo rendono noto il consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli e il conduttore de “La Radiazza” su Radio Marte Gianni Simioli. “Invieremo una nota al locale Comando della Guardia di Finanza – spiega Borrelli –  per chiedere i nomi degli uomini impiegati presso la scuola “Collodi” in occasione della tornata elettorale. Vogliamo ringraziarli per il bellissimo messaggio, pieno di speranza e di positività, che hanno lasciato ai ragazzi”


Caro lettore, SciscianoNotizie.it non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso sottoscrizioni volontarie. La redazione lavora senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulle notizie del territorio. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se ci leggi tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Grazie!

SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa