Economia - Finanza

Economia, Confapi jr: “Stati generali? Solo ammuina “

loading...

Il presidente Massimo Di Santis: servono liquidità e burocrazia zero

Napoli, 11 Giugno – «La convocazione degli Stati generali dell’economia, promossi dal premier Giuseppe Conte, rischia di creare ulteriore “ammuina” in un momento storico in cui sono necessarie chiarezza, rapidità di esecuzione e decisioni ben salde». A dirlo è Massimo Di Santis, presidente del gruppo Giovani Confapi di Napoli.

«L’economia italiana ha bisogno di liquidità e di sburocratizzazione, non di altre generiche considerazioni tecniche che non affondano mai in profondità nel cuore dei problemi».

Per Di Santis, «gli Stati generali dell’economia, con un Pil in caduta e situazioni di difficoltà oggettiva dal punto di vista imprenditoriale e occupazionale, sono solo il tentativo di nascondere sotto tonnellate di carte di buoni propositi la difficoltà del Governo di affrontare la crisi che ci investirà nei prossimi mesi».

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.