Politica

Dopo gli attacchi, “tutti con Gratteri”!

Napoli, 8 Gennaio – Grande clamore mediatico hanno suscitato alcune critiche nei confronti del Capo della DDA di Catanzaro Nicola Gratteri. Il Procuratore Generale di Catanzaro Otello Lupacchini, dopo la maxi-retata del 19 dicembre 2019 coordinata dal Gratteri, che ha fatto arrestare circa 330 persone, tra presunti boss di ‘ndrangheta, affiliati, politici e professionisti concernenti l’inchiesta “Rinascita-Scott”, avrebbe dichiarato alla stampa le seguenti parole: “Sebbene possa sembrare tutto paradossale, non so nulla di più di quanto pubblicato dalla stampa, in quanto c’è la buona abitudine da parte della Procura Distrettuale di Catanzaro di saltare tutte le regole di coordinamento e collegamento con la Procura generale. I nomi degli arrestati e le ragione degli arresti, in una sintesi estrema, li abbiamo conosciuti soltanto a seguito della pubblicazione della stampa, che è molto più importante della Procura Generale da contattare ed informare(Corriere della Calabria, 27.12.2019)

Oltre a queste parole, fanno scalpore anche quelle che avrebbe proferito la deputata PD Enza Bruno Bossio: “Gratteri arresta mezza Calabria. E’ giustizia? No, è solo uno show!” (Il Fatto Quotidiano, 27.12.2019). A sua difesa il Capo Politico del M5S Luigi Di Maio, il quale a più riprese, avrebbe detto: “Un Magistrato come Nicola Gratteri, un Uomo come Nicola Gratteri, un Servitore dello Stato come Nicola Gratteri merita solo rispetto e il riconoscimento di tutte le Istituzioni. Combattere le Mafie non è uno show, è un dovere anche e soprattutto della Politica”. (Il Fatto Quotidiano, 22.12.2019)

Oggi è grande il fermento popolare che sta crescendo in tutta Italia a difesa del Magistrato Gratteri. In particolare per la Calabria, egli rappresenta un vanto e un motivo di orgoglio. Per dimostrare la vicinanza dei calabresi allo stesso, nonché ai magistrati e alle forze dell’ordine, ci sarà una manifestazione il 18 gennaio c.a. davanti al palazzo della Procura della Repubblica di Catanzaro, promossa dal Comitato Civico “Tutti con Gratteri” e pubblicizzata via Facebook. 

 


Caro lettore, SciscianoNotizie.it non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso sottoscrizioni volontarie. La redazione lavora senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulle notizie del territorio. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se ci leggi tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Grazie!

SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa