Sports

Da Kim a Lozano: 5 azzurri ai Mondiali in Qatar

Napoli, 24 Novembre – Al Mondiale in Qatar c’è anche un po’ di Napoli. Sono cinque, infatti, i giocatori che vestono la maglia azzurra chiamati dalle rispettive nazionali per prendere parte alla Coppa del Mondo. Parliamo di Kim, Lozano, Olivera, Anguissa e Zielinski. Kim, che ha iniziato alla grande la sua stagione con il Napoli di Luciano Spalletti, vuole consacrarsi anche nella manifestazione più importante del mondo con la sua Corea del Sud. Il difensore centrale ex Fenerbahçe annunciato quest’estate ha sorpreso tutti in questa prima parte di stagione, dominando tutti i duelli e i contrasti in Serie A e rivelandosi essere uno dei difensori più in forma d’Europa. In fase realizzativa su palla inattiva si rende sempre pericoloso, tanto che ha già realizzato due gol in 14 partite. Le qualità tecniche individuali sono quelle di un difensore moderno, che, proprio come faceva Koulibaly, si rende utile anche in fase d’impostazione con il 90% di passaggi completati.

Tornando ai contrasti vinti, la percentuale in questo senso è quasi spaventosa, considerando che si attesta intorno al 92%. Lozano, da anni ormai punto fermo del Messico, fatica ancora a trovare grande continuità con la maglia del Napoli. Tuttavia, la prima parte di stagione dell’esterno d’attacco messicano, condita da 3 gol e da 3 assist, non può essere considerata negativa. I gol attesi per le occasioni create erano almeno 5, ma se in fase realizzativa non è stato impeccabile ed è andato al di sotto delle aspettative, per quanto concerne gli assist Lozano si è superato. Insomma, i primi 777 minuti giocati quest’anno sono più che sufficienti.

Ora ha avuto la possibilità di misurarsi al Mondiale con il Messico, in un girone con l’Argentina, l’Arabia Saudita e la Polonia. A proposito della Polonia, un punto fermo del centrocampo polacco è proprio Piotr Zielinski. I numeri del centrocampista in questa prima parte di stagione con la maglia del Napoli sono superlativi: 3 gol e 5 assist in 11 partite. Per le occasioni create Zielinski ha rispettato le aspettative inerenti agli assist effettuati, mentre è andato al di sopra per quanto concerne i gol. Con una percentuale di passaggi completati superiore all’80%, il polacco è una vera propria garanzia sia per il club che per la nazionale, con la quale ha anche trovato la via del gol nel secondo turno della fase a gironi contro l’Arabia Saudita. L’altro centrocampista impegnato nella Coppa del Mondo è Zambo Anguissa, che scende in campo con la maglia del Camerun.

Una vera e propria diga a centrocampo, Anguissa quest’anno si sta facendo rispettare anche in fase realizzativa con 2 gol segnati in 13 partite. A questi, si aggiungono anche 3 assist. L’aggressività e l’intensità con le quali gioca gli permettono di vincere più del 70% dei contrasti che effettua, allo stesso tempo, con un solo cartellino giallo, il camerunense si dimostra impeccabile anche dal punto di vista disciplinare. Lui e la sua squadra si sono ritrovati in un girone difficilissimo con Serbia, Svizzera e Brasile, che, anche da quanto si evince dai pronostici sulle partite dei Mondiali, è il grande favorito per la vittoria finale. Olivera, invece, è stato chiamato dall’Uruguay per la spedizione in Qatar. Il terzino uruguaiano, chiuso da Mario Rui, ha avuto modo di giocare dal primo minuto solamente 4 partite. L’ex calciatore del Getafe ha ancora bisogno di tempo per ambientarsi nel campionato italiano, ma le prestazioni finora, condite anche da un gol, sono state sicuramente sufficienti. Nello scontro che è terminato 0-0, Olivera ha già avuto modo di affrontarsi con il compagno di squadra Kim.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.