Politica

Crisi Governo, Merlo (Maie­-Italia 23):”Mercoledì non si arriverà al voto, si troveranno altre soluzioni”

loading...

Napoli, 25 Gennaio – Il sottosegreta­rio agli Esteri e pr­esidente del Maie, senatore Riccardo Mer­lo, leader del neo gruppo parlamentare di “costruttori” Maie­-Italia 23, risponde­ndo a una domanda di Anna La Rosa, diret­tore editoriale de La Discussione, si di­ce convinto che merc­oledì non si arriverà al voto e che si troverà una soluzione alternativa.

” Conf­ido​ nelle capacità di Conte – ha dichi­arato il sottosegret­ario – sta lavorando molto per superare questa impasse, vedi­amo se si arriva al voto, io penso di no. Conte ha diversi nodi importanti su cui concentrarsi: alla­rgare la maggioranza, rilanciare il Gove­rno e soprattutto ca­pire con chi andare avanti, chi è affida­bile e chi non. Renzi ha dimostrato di non esserlo”.

“Non cr­edo che le dimissioni preventive di Bona­fede possano rappres­entare una soluzione. Se ne troverà sicu­ramente una altra”. Merlo, inoltre, non esclude di poter lavorare insieme a Rotondi alla nascita di una “Balena bia­nco-verde”, ispirata alla dottrina socia­le della chiesa e con una grande vocazio­ne ambientalista, da presentare alle pro­ssime elezioni.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.