Politica

Coronavirus, De Luca da il via alla produzione di mascherine per bambini. Borrelli: “Fondamentale che anche i più piccoli le indossino così da poter uscire nella Fase 2 senza pericoli”

loading...

Napoli, 27 Aprile – “Il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca ha accolto la nostra richiesta e ha avviato le procedure per dare mandato alle aziende di fabbricare mascherine per bambini. Lo avevamo chiesto in una nota del 21 aprile su richiesta dell’associazione Salvabimbi onlus , e oggi accogliamo con grande soddisfazione la decisione del presidente.

Avevamo infatti appoggiato l’appello dell’associazione Salvabimbi onlus, che aveva segnalato la necessità di poter tutelare anche i bambini, attraverso l’approvvigionamento e la distribuzione di mascherine pediatriche, permettendo così anche ai più piccoli di poter uscire di casa in piena sicurezza. Riteniamo che sia fondamentale che anche i più piccoli possano indossare delle mascherine, così che possano uscire evitando pericoli e proteggendo cosi anche chi è a contatto con loro, che molto spesso i bambini possono essere portatori asintomatici del virus dato”. Lo ha dichiarato Francesco Emilio Borrelli, consigliere regionale dei Verdi e membro della Commissione Sanità.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.