Comuni

Coronavirus, Commercialisti:”Il piano economico della Regione Campania non recepisce le nostre proposte”

loading...

Napoli, 15 Aprile –“Ringraziamo i rappresentanti della Regione Campania per l’attenzione riservata nei confronti dei commercialisti, purtroppo dobbiamo constatare che i fatti non sono andati come speravamo e come erano stati presentati. Non siamo stati ascoltati né sono state recepite le nostre proposte”. Queste le dichiarazioni dei Presidenti degli Ordini dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Napoli (Vincenzo Moretta), Avellino (Francesco Tedesco), Benevento (Fabrizio Russo), Caserta (Luigi Fabozzi), Nola (Domenico Ranieri) e Torre Annunziata (Giuseppe Crescitelli) analizzando il Piano Economico Sociale della Regione Campania.

Tra le proposte che avevamo avanzato c’era l’innalzamento del fatturato per le microimprese da 100mila a 500mila, in subordine a 250mila (annunciati 2 milioni), per i professionisti l’innalzamento del fatturato da 35mila a 70-75mila, e – come anticipato – una maggiore centralità del commercialista in questo processo”.

“Inoltre non ci è stato consentito di condividere, come concordato, il piano prima della pubblicazione. Così non va bene! È naturale l’amarezza nostra e degli iscritti dei nostri ordini che, quotidianamente e con grande sacrificio, assistono tantissime imprese ora dilaniate dall’emergenza sanitaria”.

“Meritavamo maggiore attenzione che non c’è stata riconosciuta. Speriamo – concludono -, per le prossime iniziative, che si faccia tesoro di queste osservazioni che condividiamo con la stragrande maggioranza dei commercialisti”.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.