Comuni

Casamicciola, lo scempio della caserma della Forestale a più di 10 anni dal sequestro del cantiere

Napoli, 18 Agosto – Nel 2009 fece molto discutere il progetto per la costruzione della caserma della Forestale per la quale fu distrutta buona parte della pineta Bosco della Maddalena di Casamicciola Terme con almeno centro pini abbattuti.

Tra gli oppositori del progetto vi furono anche gli esponenti di Europa Verde, tra i quali l’attuale Consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli che chiesero a gran voce il fermo dei lavori. Nel 2010 il cantiere fu messo sotto sequestro poiché si stava costruendo su una particella catastale diversa da quella originariamente destinata dal Comune, per aggirare i divieti di edificazione sull’isola, sottoposta a vincoli paesaggistici. Dopo il processo i protagonisti della vicenda nel 2018 furono assolti ma l’area è rimasta in condizioni di totale abbandono e degrado. I rappresentanti di Europa Verde hanno effettuato un sopralluogo sul posto chiedendo che vengano ripiantumati gli alberi visto che il progetto della Caserma sembra definitivamente naufragato.

“Sono passati più di 10 anni dallo stop di quel cantiere, oggi quel che resta è uno spettacolo indegno che rappresenta uno dei momenti più tristi e vergognosi dell’isola d’Ischia negli ultimi anni. Se non ci saranno mai dei colpevoli per queste atrocità, se non vi sarà la certezza della condanne, allora questo capiterà ancora e ancora. Adesso chiediamo che l’area venga riqualificata e gli alberi piantumati nuovamente. Ad oggi questo sito è un “monumento” allo scempio ambientale”– le parole di Borrelli di Mariarosaria Urraro, commissario di Europa Verde dell’isola d’Ischia.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.