Comuni

Carbonara di Nola, emergenza sanitaria Covid-19: le parole del sindaco Iannicelli

Carbonara di Nola, 24 Marzo – Il 24 marzo, a due settimane dal  Decreto ”Io Resto a Casa” dovuta all’emergenza sanitaria per il Covid19 su tutto il territorio Nazionale, nella cittadina di Carbonara Di Nola gli spostamenti avvengono nel rispetto delle norme indicate, tutto è rallentato all’esigenza del momento.

Abbiamo chiesto al Sindaco Dott. Antonio Iannicelli cosa si sta facendo per contrastare il contagio, che ci ha riferito: “Sono state effettuate due sessioni di sanificazioni per le vie del paese” in modo che un lavaggio delle superfici possa contribuire a eliminare il virus e il pericolo della contaminazione”. Inoltre puntualizza il sindaco “Abbiamo fatto richiesta della presenza dell’esercito sul territorio, e mercoledì pomeriggio andremo a ritirare le mascherine presso la Regione Campania, ma saranno pochissime cene hanno assegnato 31, che potremo dare solo ai dipendenti comunali che sono in prima linea nelle attività del paese.”

 “Sappiamo – prosegue Iannicelli –  che tra mercoledì e giovedì un cittadino del Bangladesh, riconoscente al popolo italiano per averlo ben accolto, donerà in modo anonimo circa 200/250 mascherine da distribuire a chi ne ha più bisogno dando precedenza ad anziani ed immunodepressi che ne faranno richiesta, successivamente il comune provvederà a farne cucire, in modo autonomo, altre per garantirle anche ad altri cittadini che ne avessero bisogno.”

Resta ferma la necessità che ognuno debba fare la propria parte rispettando le regole e le restrizioni, stabilite dai vari ordinamenti sindacali, restando a casa senza fare assembramenti anche quando si fanno le file per gli acquisti di prima necessità.

Gli Uffici Postali di Carbonara sono aperti tre giorni a settimana, il martedì, giovedì e sabato, per garantire le necessarie attività di pagamento e il 26 cominceranno i pagamenti delle pensioni fino al 31 marzo, l’INPS anticipa il pagamento di aprile, per garantire le giuste distanze tra le persone ci sarà la vigilanza, ma si rimanda al buon senso degli interessati di rispettare la turnazione alfabetica stabilita per lettere dei cognomi.

È stato approntato uno sportello telematico di sostegno psicologico gratuito a cura della dott.ssa Lucia Ferraro per il comune di Carbonara Di Nola a cui si potrà accedere prenotando un colloquio telefonico inviando una mail a: [email protected], indicando nome, cognome e recapito telefonico al quale si voglia essere contattati.

Per coloro che abbiano le carte d’identità in scadenza il rinnovo sarà prorogato automaticamente fino al 31 agosto 2020. Dato importantissimo che ci rassicura infine ha ulteriormente aggiunto il primo cittadino è: “Non ci sono persone positive al Covid19 e non si è resa la necessità di richiedere il tampone per il test per alcuno”.

Se tutti faranno la loro parte con attenzione e nel benessere proprio e degli altri si potrà continuare ad essere tranquilli nella speranza che si trovi presto un modo per debellare questa malattia estremamente virulenta.


Caro lettore, SciscianoNotizie.it non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso sottoscrizioni volontarie. La redazione lavora senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulle notizie del territorio. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se ci leggi tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Grazie!

SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa