Politica

Campania, Vaccini: il consigliere regionale Iovino (IV) incontra i vertici dell’ASL per l’apertura di un Centro vaccinale anti-covid a Saviano

loading...

Napoli,10 Maggio – Un nuovo centro vaccinale anti-covid nell’Agro Nolano. E’ l’interessante proposta che parte dal consigliere regionale di Italia Viva Francesco Iovino. A tale scopo, questa mattina, il consigliere di Italia Viva ha incontrato i vertici dell’ASL, non solo per verificare lo stato attuale dei centri ma anche per pianificare l’apertura di un centro vaccinale a Saviano, in provincia di Napoli, che possa essere da supporto a quello già esistente di Visciano.

Ritengo – dichiara il consigliere Iovino – che in questo momento storico, l’apertura di un nuovo centro vaccinale può rappresentare per i cittadini dell’agro nolano un modo per evitare ulteriori assembramenti, alla luce di una opportuna logica di sicurezza. Oltretutto – prosegue il consigliere – ho già attivato un dialogo con alcuni componenti dell’Amministrazione del comune di Saviano, affinché tale iniziativa prenda corpo. E’ una proposta a cui tengo in modo particolare, – puntualizza Iovino, – farò il possibile perché possa concretizzarsi, offrendo, a tale scopo, una piena disponibilità di collaborazione a tutti coloro che vorranno contribuire affinché questo progetto diventi realtà.

E’ un progetto – conclude – che non ha una logica politica di parte ma è una iniziativa finalizzata essenzialmente al bene comune”.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.