Magazine

Campania, Seminari formativi per i ristoratori. Russo (Fipe Giovani Campania):”La conoscenza favorirà il consumo delle eccellenze locali”

Napoli, 1 Dicembre – “Sarà fondamentale organizzare seminari divulgativi volti a consentire ai nostri associati l’ottenimento di una conoscenza profonda dei prodotti che andranno a  proporre alla clientela”. Con queste parole il Presidente Fipe Giovani della Campania Giuseppe Russo ha motivato questo pomeriggio la sua partecipazione al comitato denominato “A Natale Consuma Campano” che giunge quest’anno alla sua quattordicesima edizione e che si propone di indirizzare e sostenere i consumi delle eccellenze agroalimentari del territorio.

“La sfida ed il must del nostro gruppo dirigente guarderà dunque alla formazione, riteniamo infatti che sia fondamentale illustrare qualità, filiere ed unicità degli alimenti a chiunque sia disposto a concedersi un tuffo nella tradizione. Ho condiviso col Segretario della Ugl Caserta Ferdinando Palumbo e con gli altri aderenti al comitato la connotazione green dell’iniziativa e come primo atto” ha concluso Russo “ho suggerito a tutti gli associati di inserire nelle carte dei vini le referenze del territorio; la vigna del ventaglio, il pallagrello, l’asprinio e le birre artigianali della provincia di Caserta saranno pertanto sulle tavole dei nostri corregionali durante le festività natalizie”.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.