Politica

Campania, Rifiuti. Di Scala (FI):”Piano Caivano è grave errore, serve nuova strategia”

loading...

Napoli, 21 Luglio – “Rivedere le scelte a Caivano, ripartire con un piano sostenibile”. Lo chiede la consigliera regionale campana di Forza Italia Maria Grazia Di Scala, presidente della commissione regionale Sburocratizzazione, rinviando alla decisione del governatore De Luca di realizzare a Caivano un impianto per la trasformazione delle ecoballe in combustibile solido.

“Le preoccupazioni espresse dal coordinamento cittadino di Forza Italia di Caivano – sottolinea Di Scala – sono legittime e più che comprensibili”.

“Peraltro – aggiunge l’esponente di Forza Italia -, questa opzione ignora il fatto che il combustibile solido, come ribadito più volte anche dal ministero dell’Ambiente, non ha più mercato visto che non viene più utilizzato né dai termovalorizzatori, né dai cementifici o da altri impianti industriali”. “Produrre combustibile solido secondario equivale insomma a produrre un ulteriore rifiuto di cui non sapremo che farcene. E ancora una volta a pagare saranno sempre gli stessi territori”, conclude Di Scala.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.