Politica

Campania, le spiagge e gli stabilimenti balneari diventano plastic free: approvata la legge regionale proposta dal consigliere Borrelli

(Verdi): “Grande risultato, si tratta di una norma che servirà a rendere più puliti il mare e le nostre spiagge. L’impiego di stoviglie compostabili diventa requisito premiale per le concessioni delle aree demaniali”

 

 

Napoli, 27 Novembre – “Esprimo viva soddisfazione per l’approvazione della legge regionale che rende plastic free le spiagge e gli stabilimenti balneari della Campania. Il testo che ho proposto, approvato dal consiglio nella seduta del 27 novembre, prevede che sulle spiagge del litorale regionale è vietata l’introduzione e l’utilizzo di contenitori, stoviglie, sacchetti e imballaggi monouso realizzati in materiale non compostabile. Allo stesso modo la norma impone agli esercizi di ristorazione e di somministrazione di bevande, agli stabilimenti balneari o con accesso alla spiaggia libera, di impiegare contenitori, sacchetti ed altri imballaggi monouso non prodotti in materiale compostabile. Si tratta di un passo avanti fondamentale nella tutela dei litorali e del mare. Troppo spesso gli specchi d’acqua su cui affacciano le nostre coste sono invasi dai rifiuti in plastica. La legge servirà anche a rendere il mare più pulito”.

Lo afferma il consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli. “La norma prevede – prosegue Borrelli – che nelle procedure ad evidenza pubblica per l’assegnazione in concessione delle aree del demanio marittimo e delle spiagge con possibilità di esercitare attività accessorie di somministrazione di alimenti e bevande, l’utilizzo di materiali riutilizzabili rappresenterà un requisito premiale. Ora ci attendiamo particolare attenzione da parte dei comuni nel far rispettare la norma e irrogare le sanzioni. Troppo spesso abbiamo assistito ad ordinanze sul plastic free alle quali non sono corrisposte, però, l’effettiva riduzione dell’impiego della plastica monouso”.


Caro lettore, SciscianoNotizie.it non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso sottoscrizioni volontarie. La redazione lavora senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulle notizie del territorio. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se ci leggi tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Grazie!

SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa