Attualita'

Campania, Maltempo: dalle 18 allerta arancione

loading...

Napoli, 29 Dicembre – Sull’intero territorio della Campania è in atto, fino alle 18 di oggi un’ allerta meteo di colore Giallo della Protezione civile regionale, In considerazione dell’evoluzione della perturbazione e dell’elaborazione dei modelli matematici, l’ allerta – informa la Protezione civile – è stata prorogata di ulteriori 24 ore, con criticità al livello Arancione per tutte le zone ad esclusione della 2 (Alto Volturno e Matese) e della 4 (Alta Irpinia e Sannio) dove resta in vigore il Giallo. Previste precipitazioni anche a carattere di rovescio o temporale , localmente di forte intensità e possibili raffiche di vento.

“Il quadro meteorologico va ad innestarsi – osserva la Protezione civile della Campania sulle già precarie condizioni delle aree costiere, ove sussistono situazioni di forte criticità, dovute ai forti venti e alle mareggiate che ieri hanno interessato tutta la Regione.
– Fino alle ore 18 di oggi, dunque allerta meteo gialla su tutta la Campania per precipitazioni e vento molto forte – Dalle 18 di oggi e fino alle 18 di domani: allerta meteo Arancione per temporali anche forti e raffiche di vento su tutta la Campania, ad eccezione delle zone 2 e 4 dove permane il Giallo”.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.