Politica

Campania, Covid. Patriarca (FI): “In questo momento di crisi necessario tutelare occupazione”

loading...

Il capogruppo in Consiglio regionale: la chiusura delle imprese  del comparto ludico rischia di creare centinaia di migliaia di nuovi poveri

 

Napoli, 11 Dicembre – «In questo momento di crisi innescato dalla pandemia Covid, bisogna essere estremamente attenti a non comprimere ulteriormente il mercato del mondo del lavoro che, soprattutto in Campania e nel Sud Italia, mostra da sempre significative difficoltà».

Lo ha dichiarato Annarita Patriarca, capogruppo di Forza Italia in Consiglio regionale, commentando il testo dell’ultimo Dpcm che, tra le altre limitazioni, impone la chiusura alle imprese che operano nel settore ludico. «In totale – ha continuato Patriarca – sono oltre 100mila i lavoratori impiegati nel comparto del gioco in Italia. Si tratta di imprenditori e dipendenti che, insieme alle loro famiglie, rischiano di subire contraccolpi difficilmente recuperabili nel breve-medio periodo».

«Parliamo di strutture che hanno applicato in maniera meticolosa tutte le misure in materia di sanificazione e distanziamento sociale per contrastare il contagio ed evitare ogni forma di assembramento. La tutela della salute è certamente un punto fermo, ma la difesa dell’occupazione è una peculiarità irrinunciabile che qualsivoglia decreto o provvedimento di legge deve tenere sempre nella dovuta e massima considerazione», ha concluso il capogruppo di Forza Italia.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.