Politica

Campania, coronavirus. Caldoro:”Bene cibo a domicilio ma su orari più libertà”

loading...
Napoli, 22 Aprile – “Con grande ritardo, rispetto alle Regioni, arriva finalmente il via libera alla consegna del cibo a domicilio, richiesta dal centrodestra e da tutti gli operatori. Una buona notizia”.
Così Stefano Caldoro, capo della opposizione di centrodestra in Consiglio regionale della Campania. “Anche se – aggiunge – alcune attività, bar e pasticcerie sono autorizzate fino alle 14, altre solo dalle ore 16 e fino alle22”. 
“Un antico principio liberale, unito al buonsenso, avrebbe lasciato più libertà alle singole attività. In base alla zona, alla conoscenza della clientela, alla organizzazione aziendale”.
“I limiti introdotti sono oggettivamente incomprensibili” conclude.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.