Politica

Campania, Caldoro-Grimaldi-Patriarca:”Solidarietà a Comune Tufino. Fotografia di approssimazione ed incompetenza nell’emergenza Covid”

loading...

Napoli, 6 Ottobre – “Solidarietà e vicinanza al Comune di Tufino ed ai suoi cittadini. Quello che è accaduto al Comune di Tufino è la fotografia di come la Regione stia affrontando l’emergenza Covid in Campania. Regnano approssimazione ed incompetenza”.

Così in una nota Stefano Caldoro, che guiderà l’opposizione di centrodestra in Consiglio regionale, insieme a Massimo Grimaldi ed Annarita Patriarca di Forza Italia, sulla vicenda dei casi Covid nel Comune di Tufino. “Inutile dire che in queste circostanze individuare in tempo utile un focolaio diventa una questione di fondamentale importanza. Ed invece, sono ormai oltre 15 giorni che i dipendenti del Comune di Tufino, risultati positivi a tamponi effettuati su iniziativa del Sindaco Ferone ed in via del tutto privata, aspettano che l’ASL competente certifichi la loro positività e dia indicazioni su come procedere”.

“Invece di ricorrere ad ordinanze inutili, – continua la nota –  la Regione dovrebbe preoccuparsi di effettuare i tamponi in modo assolutamente tempestivo e occuparsi davvero della salute pubblica”. 

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.