Comuni

Campania, architetti in campo per il bando attività produttive

loading...

Le iniziative dell’Ordine napoletano per affiancare gli iscritti interessati alla misura regionale

Napoli, 17 Luglio  – L’Ordine degli architetti PPC di Napoli scende al fianco dei professionisti in occasione del varo, da parte della Regione Campania, del bando di investimenti per lo «Sviluppo occupazionale e produttivo in aree territoriali colpite da crisi diffusa delle attività produttive» (pubblicato sul Burc nr 138 del 6 luglio scorso). Una manovra che offre significative opportunità alle imprese che intendono realizzare investimenti nel territorio della regione Campania, nei seguenti settori: aerospazio; automotive e cantieristica; agroalimentare; abbigliamento e moda; biotecnologie e ict; energia e ambiente; turismo.

Gli investimenti previsti partono da un minimo di 500.000 euro fino ad un massimo di 3 milioni di euro con un contributo a fondo perduto che può arrivare al 35%. La parte restante dell’investimento è garantita da un finanziamento agevolato concesso da Cassa depositi e prestiti e un finanziamento bancario ordinario. In particolare, sono ammissibili le seguenti categorie di spese: suolo aziendale (massimo 5% dell’investimento); opere murarie (massimo 70% dell’investimento per il turismo e 40% per gli altri settori); macchinari (nessun limite); programmi informatici e altri beni immateriali (massimo 50% dell’investimento).

Considerato il peso importante che hanno le spese per le opere murarie, soprattutto per il settore turistico per il quale il limite è innalzato al 70%, l’avviso pubblico della Regione può rappresentare per la categoria degli architetti un’occasione professionale di grande rilievo.

Per cogliere l’opportunità i tempi sono assai stretti: lo sportello si apre il prossimo 5 agosto e già da qualche giorno è possibile registrarsi nell’apposita sezione del sito bandi.sviluppocampania.it e iniziare a compilare la domanda.

Per venire incontro alle esigenze dei colleghi architetti, l’Ordine di Napoli mette gratuitamente a disposizione degli iscritti lo sportello informativo «Fondi Comunitari e Nazionali», nato da una proposta del vicepresidente dell’Ordine degli architetti, Domenico Ceparano, e curato da un consulente esperto scrivendo, per potere chiedere informazioni e una guida pratica al bando. Basta scrivere all’indirizzo mail [email protected].

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.