Politica

Ballottaggio a Sant’Anastasia, Europa Verde si schiera al fianco di Carmine Pone. “La città non può più essere legata solo a vicende giudiziarie gravissime. Esposito invotabile”

loading...

Napoli, 1 Ottobre – Il 4 e il 5 ottobre a Sant’Anastasia si voterà  per il ballottaggio per eleggere il nuovo sindaco. Ines Barone, responsabile di Europa Verde di Sant’Anastasia dichiara pubblicamente la propria espressione di voto a fianco del Consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli, le cui battaglie vogliono sconfiggere soprattutto una mentalità illegale fortemente radicata in alcune sacche sociali.

“E’ noto che nella passata tornata elettorale abbiamo appoggiato Vincenzo Iervolino per le sue grandi qualità umane, per la sua correttezza ed onestà e per un passato politico amministrativo evidentemente di grande qualità.  Anche se l’esito delle urne non ci ha soddisfatti, siamo fieri della scelta fatta –  afferma Ines Barone – Crediamo che il centro sinistra locale però, debba fare una forte riflessione ed una profonda  analisi di voto per la creazione  di un futuro in cui il dibattito  e l’espressione delle diverse posizioni creino valide  sintesi condivise e non rancori e malumori. Dibattito a cui vogliamo partecipare, senza però chiuderci, ma aprendoci ad ogni cittadino anastasiano che sposi scelte legali e trasparenti. Al ballottaggio voteremo Carmine Pone, e chiediamo di farlo anche a tutti coloro  che ci hanno manifestato una non trascurabile espressione  di voto locale nella tornata elettorale regionale. Ho già parlato con Carmine e gli ho detto che Sant’Anastasia deve crescere, e non può più essere legata a vicende giudiziarie gravissime che offendono gli anastasiani. Trasparenza  amministrativa, attenzione alle politiche scolastiche ed alle tematiche ambientali, tra cui risoluzione di gravi problematiche come i miasmi notturni in area Boschetto, le discariche  abusive, politiche di plastic free su cui pionieristicamente abbiamo aperto il dibattito, lotta alle azioni illegali. Crediamo che le regole vadano rispettate e non aggirate. Su questo  chiediamo attenzione “

A sfidare Carmine Pone al ballottaggio ci sarà Carmine Esposito. “Mi hanno segnalato un suo stralcio di un’intervista sconcertante, in cui afferma che se ‘trova una legge stupida e ignorante la evade’. Dichiarazioni scellerate, le leggi si cambiano in parlamento o in regione, pensare che arbitrariamente un soggetto politico decida di cambiarle così dal nulla è assurdo e pericoloso. Non a caso Esposito è stato arrestato e condannato qualche anno fa, accusato di aver intascato una mazzetta di 15mila euro, segno che si tratta di un personaggio che delle regole e delle leggi se ne infischia. Incredibile che si presenti ancora alle elezioni e con spavalderia affermi pure di non rispettare le regole. Sant’Anastasia ha bisogno di legalità, rispetto delle istituzioni e competenza per crescere, Esposito è invotabile, non affidiamo la città in mano a personaggi che la offenderanno ancora”, è quanto sottolineato dal consigliere regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.