Comuni

Allarme fiume Sarno, a Fosso Imperiale i residenti denunciano anni di sversamenti illeciti

Nocera Inferiore, 17 Agosto – È di nuovo allarme inquinamento per il fiume Sarno. Stavolta sotto i riflettori è la situazione del Fosso Imperatore, a Nocera Inferiore, affluente del Sarno, dove come segnalano diversi cittadini al Consigliere Regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli da anni avverrebbero scarichi illeciti.

“Abbiamo segnalato ad Arpac e alla Polizia Ambientale questa situazione di richiedendo delle verifiche accurate, è necessario intervenire in maniera determinata per mettere fine a tale scempio. Il Sarno è un fiume che nasce pulito he lungo il suo tragitto viene inquinato, soprattutto a causa degli scarichi abusivi ed illeciti, ed è per questo che è assolutamente necessario individuare tutti gli inquinatori e punirli in maniera severissima anche con la chiusura delle attività se è necessario.

Dobbiamo salvare i corsi d’acqua e la nostra terra e l’unico modo per farlo è organizzare un monitoraggio costante del territorio, far partire controlli ed indagini mirate e prevedere pene severissime per chi inquina.”– ha dichiarato il Consigliere Borrelli.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected]sciscianonotizie.it . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.