Comuni

Acerra, al via la seconda edizione di “Un pensiero per Fiorella Fabiola”

Il 14 gennaio presso il Castello dei Conti

 

 

Acerra, 30 Dicembre – Il 14 gennaio 2020 alle ore 19 presso il castello dei Conti di Acerra (NA) si terrà la seconda edizione dell’evento “UN PENSIERO PER FIORELLA FABIOLA”, a sostegno delle vittime di depressione, patrocinato dal comune di Acerra nella figura del sindaco Raffaele Lettieri, e ideato dalla presentatrice, conduttrice tv e attrice campana Magda Mancuso, che quest’anno si avvarrà della collaborazione dell’architetto Raffaella Migliaccio e di Isabella Montano). La prima edizione si è svolta a Villa Domi col sostegno del patron Domenico Contessa.

L’evento, che avrà come nucleo principale un convegno a tema, è sostenuto dall’associazione Vesuvius di Angelo Iannelli.  Interverranno Lorenzo Crea, giornalista e direttore retenews24, Edda Cioffi, professoressa e psicologa, Maddalena Sarnataro, psicologa e psicoterapeuta, Ernesto Panaro, farmacista e farmacologo, Pietro Prevete, psichiatra, dirigente ASL NA 1 e responsabile servizio antistalking, Simona Cavallaro, dietista e pubblicista, Angelo Iannelli, attore noto come “ambasciatore del sorriso”, Domenico Contessa, imprenditore, patron di Villa Domi. Modererà  il giornalista Rai dott. Ermanno Corsi.

Interverranno inoltre alcune associazioni tra cui Donare è Amore, presieduta dalla dott.ssa Pina Pascarella,  la Associazione “Angeli” nella figura del presidente Mirella Corvino, ex vice sindaco di Caserta) e della vicepresidente Antonella Russo.

La serata sarà arricchita dalla presenza della attrice Lucia Cassini a cui sarà conferito un premio alla carriera. Un altro riconoscimento, durante la serata, sarà conferito alla lunga e brillante carriera giornalistica del Dott. Ermanno Corsi.

A fine serata ci sarà un ricco buffet con brindisi finale offerto da note realtà di Acerra: la pizzeria Vincenzo Di Fiore sita al corso Italia, dalla Pasticceria Renella sita al Corso Vittorio Emanuele e da Soriano beverage sita a Via Volturno.

Magda Mancuso, con questo evento sociale, vuole lasciare una giusta informazione a tutti, soprattutto ai giovani: “La depressione si può vincere e si può anche prevenire”, afferma la popolare conduttrice, che cinque anni fa ha perso sua sorella gemella, Fiorella Fabiola, che all’ età di 38 anni si è tolta la vita in seguito ad un lungo periodo di depressione. Da qui l’idea di Magda di realizzare un convegno/evento, non solo per ricordare tutti coloro che non hanno saputo superare il malessere della depressione, ma anche per lasciare un messaggio di speranza, attraverso la presenza e la parola di relatori che sono professionisti del settore.

 

Saranno presenti all’evento anche varie televisioni e esperti della stampa e della comunicazione.

 


Caro lettore, SciscianoNotizie.it non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso sottoscrizioni volontarie. La redazione lavora senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulle notizie del territorio. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se ci leggi tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Grazie!

SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa