Comuni

Pomigliano d’Arco chiede verità per Giulio Regeni

Pomigliano d’Arco, 5 Febbraio – «Pomigliano d’Arco chiede la verità per Giulio Regeni». Da questa mattina, come è stato fino ad oggi per quella dedicata alla senatrice Liliana Segre, è affissa sulla facciata del Municipio di Pomigliano d’Arco uno gigantografia con questo testo.

Giulio Regeni, dottorando italiano dell’Università di Cambridge, fu rapito in Egitto il 25 gennaio 2016 e ritrovato senza vita il 3 febbraio successivo. Da allora la famiglia chiede verità sulla sua fine.



Scisciano Notizie crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, Scisciano Notizie correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online e Scisciano Notizie ritiene che l'accuratezza sia ugualmente essenziale; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a redazione@sciscianonotizie.it

Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa