Politica

SISMABONUS, Conte (LeU):”Cancellare esclusione della 219″

loading...
Napoli, 7 Aprile – “Escludere dalle agevolazioni del sismabonus chi ha già usufruito in passato dei contributi della Legge 219 per la ricostruzione dopo il terremoto del 1980 è un controsenso. Sono passati oltre 40 anni, un tempo sufficiente ad avvertite l’esigenza di nuovi e significativi interventi di messa in sicurezza del patrimonio abitativo”.
Lo dichiara Federico Conte, deputato di Liberi e Uguali, che ha depositato una interrogazione al Ministro dell’Economia per chiedere di intervenire per rimuovere l’esclusione.
“Viene discriminato – continua il parlamentare –  parte del patrimonio edilizio di intere regioni, come Campania e Basilicata, colpite duramente dal sisma del 1980; una esclusione che appare inaccettabile e immotivata. Proprio su territori ad alto rischio sismico, che hanno già conosciuto il dramma del terremoto, va incentivata la messa in sicurezza del patrimonio, che è un lavoro costante, unitamente agli interventi sul risparmio energetico. Si tratta della modernizzazione di un’edilizia che risale ormai a quarant’anni fa “.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.