Attualita'

Scuola, concorso 24 mesi ATA per il personale già in servizio: scadenza 3 giugno 2020

loading...

Napoli, 11 Maggio – Al via il concorso per titoli per l’inserimento nella graduatoria provinciale del personale ata della scuola. Il MIUR, con nota 10588 del 29 aprile 2020, ha comunicato agli Uffici Scolastici Regionali che è stata ultimata l’attività di predisposizione della procedura informatica per la presentazione in via telematica delle domande di ammissione per il rinnovo delle graduatorie per i concorsi per soli titoli, 24 mesi del personale ATA. Pertanto, le funzioni su POLIS per la presentazione delle istanze online sono state aperte il 5 maggio e proseguiranno fino al 3 giugno 2020. La presentazione delle domande potrà avvenire solo in modalità telematica, attraverso il servizio Istanze online, collegandosi con il sito internet del Ministero www.miur.gov.it. Tutte le informazioni necessarie ai fini della registrazione al sistema POLIS sono rinvenibili al seguente indirizzo https://www.istruzione.it/polis/Istanzeonline.htm.

I candidati già inseriti nelle graduatorie permanenti ATA ai sensi dell’art. 554 del D.L.VO 297/94 devono presentare on line il modello B2. I suddetti, possono: chiedere l’aggiornamento del punteggio con cui sono inseriti in graduatoria; chiedere l’aggiornamento di titoli di preferenza e/o di riserva; chiedere l’aggiornamento, per il solo profilo di assistente tecnico, in aggiunta o in alternativa alla richiesta sulla base di nuovi titoli di accesso ai laboratori, ovvero diploma di maturità corrispondente alla specifica area; non produrre alcuna domanda. Il personale che presenta la domanda per aggiornamento punteggio, aggiornamento titoli di preferenza, aggiornamento posizione assistente tecnico, al punteggio già posseduto si aggiunge quello relativo ai titoli, conseguiti successivamente alla scadenza del termine utile per la presentazione dei titoli relativi al concorso in base al quale hanno conseguito l’attuale punteggio. Possono essere, altresì, valutati i titoli già posseduti ma non presentati in precedenti tornate concorsuali. Il punteggio è attribuito sulla base dell’allegata tabella A.

 L’aggiornamento è effettuato anche sulla base di titoli di preferenza e di riserva. Il servizio prestato con rapporto di lavoro a tempo parziale si valuta per intero secondo i valori espressi nella corrispondente tabella di valutazione dei titoli a decorrere dall’anno scolastico 2004/05. Infine, il diritto ad usufruire della riserva di posti deve, comunque, essere confermato barrando l’apposita casella nel modulo di domanda. Analogamente, deve essere confermato il diritto alla preferenza a parità di punteggio qualora si tratti di preferenza legata a situazioni soggette a modifica (lettere M,N,O,R e S dei titoli di preferenza, da verificare nel bando di concorso). Le suddette graduatorie provinciali ATA di Prima Fascia, saranno utilizzate per le immissioni in ruolo per scorrimento dell’Area B dei profili di Assistente Amministrativo, Assistente Tecnico, Infermiere (nei Convitti e Educandati), Cuoco (nei Convitti e Educandati), Guardarobiere (nei Convitti e Educandati) e dell’Area A dei profili di Collaboratore Scolastico (in tutte le scuole) nonché dell’Area As del profilo di Addetto all’Azienda Agraria (solo negli Istituti Professionali Agrari).

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.