Sports

Sci – Un titolo italiano sotto l’albero per la sciatrice Michelle Valentini

loading...

Napoli, 27 Dicembre -Il più bel regalo di Natale è quello di Michelle Valentini, che ha vinto il titolo italiano Giovani ai Campionati Cittadini 2020/21. L’atleta diciottenne dello sci club Aremogna, ha conquistato il pettorale tricolore in Gigante proprio il 24 dicembre di Alleghe (BL), con una gara spettacolare.

In prima manche era 12esima con un distacco dalla prima classificata di 1.4 secondi. Nella seconda prova ha fatto registrare il miglior tempo assoluto risalendo la classifica fino a posizionarsi alle spalle della russa Yakovishina, con un distacco totale di 21 centesimi di secondo, e prima delle italiane, aggiudicandosi così il titolo di campionessa italiana Cittadini, categoria Giovani. Michelle, con questa prestazione, ha abbattuto il muro dei 50 punti FIS (49,91) entrando nella rosa delle sciatrici più forti d’Italia.

Era partita da Roccaraso il 20 dicembre, in treno, per partecipare ai Campionati tricolori in programma nella località sciistica del Veneto ed è ritornata con il risultato (fino ad ora) più importante della sua carriera.

Una vittoria che ha riempito di orgoglio la sua famiglia, il suo allenatore Thomas Marcocig e il suo preparatore Davide Cuccarollo che l’ha seguita in questi anni, ma apre il cuore di tutti gli atleti del comitato Campano, nella speranza di una regolare ripresa della stagione agonistica.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.