Comuni

Portici, l’appello della consigliera Capasso: “A Natale consuma campano, scendiamo in campo dalla parte della qualità e contro le contraffazioni”

Portici, 28 Novembre – Un accorato invito ad orientare i propri acquisti verso i prodotti della filiera agroalimentare locale è giunto questo pomeriggio dalla consigliera comunale della città di Portici Melania Capasso, la quale, parlando dal palco, in occasione dell’inaugurazione della nuova sede regionale di Assoutenti, ha ribadito la sua partecipazione al comitato denominato “A Natale consuma Campano” promosso da quattordici anni dal sindacalista Ugl Ferdinando Palumbo.

“I miei concittadini –  ha chiosato Capasso – mi partecipano quotidianamente la necessità di voler acquistare a chilometro zero, una modalità che dall’inizio del secolo è andata scemando e che è rimasta viva soltanto grazie ai farmer market itineranti e alle iniziative come la nostra.
I due anni di pandemia che ci lasciamo alle spalle hanno acuito il problema; gli acquisti si sono spostati sulle piattaforme digitali dove gli acquirenti non sempre hanno potuto scegliere, cosicché i consumi si sono orientati verso prodotti di scarsa valore o peggio ancora verso le imitazioni che scimmiottano le denominazioni dei marchi di qualità. Acquistare prodotti campani –  ha concluso la consigliera – non solo garantirà la genuinità delle nostre pietanze, ma sosterrà un’economia locale che può fungere da traino nel futuro”.  

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.