Comuni

Pomigliano d’Arco, ritrovato dai carabinieri il monumento dedicato a Salvo D’Acquisto

loading...

Pomigliano d’Arco, 30 Marzo – Due notti fa a Pomigliano d’Arco il furto del monumento dedicato a Salvo D’Acquisto, il vicebrigadiere dei carabinieri sacrificatosi il 23 settembre 1943 per salvare un gruppo di civili durante un rastrellamento delle truppe naziste nel corso della seconda guerra mondiale, aveva lasciato tutti pietrificati.

Un oltraggio alla memoria e soprattutto un’offesa all’Arma dei Carabinieri di cui Salvo D’Acquisto è simbolo di sacrificio, oltre che uno schiaffo alla città che in un monumento ha racchiuso il senso del significativo gesto. Purtroppo anche in questo caso non sono mancate le consuete quanto inutili polemiche social. Dopo ore di scoramento e frustrazione fortunatamente però in serata è arrivata la svolta.

Infatti a seguito di indagini senza sosta e di un lavoro capillare da parte delle forze di polizia su tutto il territorio, gli uomini dell’arma hanno ritrovato il monumento abbandonato in un terreno di via Taranto, dunque non lontano dal luogo del furto.

E grazie al sistema di videosorveglianza cittadina sono risaliti anche agli autori del gesto. A darne notizia è stato il sindaco di Pomigliano d’Arco, Gianluca Del Mastro, che questa mattina con un post su Facebook ha anche ringraziato a nome di tutta la città il comandante di stazione, il Maresciallo Maggiore Valerio Scappaticci, e i suoi uomini. Inoltre il sindaco ha annunciato che il monumento sarà re-installato con una cerimonia pubblica.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.