Comuni

Pomigliano d’Arco: Istruzione, Ricerca e Sport. Premiate dal sindaco Gianluca Del Mastro le giovani eccellenze del territorio

Pomigliano d’Arco, 3 Novembre – Questa mattina l’amministrazione comunale di Pomigliano d’Arco rappresentata dal Sindaco Gianluca Del Mastro, dal presidente del consiglio comunale Salvatore Cioffi, dell’Assessore alle politiche giovanili-sport-istruzione-pari opportunità la dirigente scolastica dell’ISIS Europa Rosanna Genni e da Salvatore Esposito Assessore alle politiche sociali e al lavoro, ha premiato presso la sala delle Capriate le giovani eccellenze del territorio che si sono distinte per meriti nell’ambito dell’istruzione, della ricerca e dello sport.
Centosettanta alunni delle scuole pomiglianesi che hanno ricevuto dalle mani del primo cittadino il riconoscimento: una pergamena filigranata con i simboli della città di Pomigliano d’Arco. Il Sindaco Del Mastro aprendo la cerimonia ricordando il suo passato prima come studente e poi come docente del liceo Imbriani ha augurato alla città che questo evento diventi un appuntamento fisso: “l’idea è nata affinché gli studenti premiati possano diventare modello per gli altri”.
L’Assessore Genni definendo la scuola “il centro di tutto” ha chiesto agli studenti presenti in sala, e a quelli che seguivano l’evento da casa attraverso la diretta mandata in onda dalla pagina Facebook del comune di Pomigliano, di dare il proprio contributo “portando avanti le idee di miglioramento per il territorio”, augurando loro che questo riconoscimento non sia un episodio ma sia uno stimolo a non fermarsi mai, ad andare oltre e cercare di raggiungere gli obiettivi”.
L’Assessore Esposito ha invece sottolineato come questo evento di oggi sia il giusto riconoscimento al sacrificio degli studenti, lungo due anni, a causa delle pandemia. Il presidente Salvatore Cioffi ha invece portato i saluti del consiglio comunale intero, ricordando ai premiati che “Distinguersi non è una forma di distanza, è la consapevolezza di aver scelto di dedicare del tempo alla propria crescita nel rispetto degli altri”.
Simpatico siparietto tra il primo cittadino e due alunne dell’Istituto Comprensivo Ponte Siciliano, ambedue di 4 anni che hanno ricevuto il riconoscimento, accompagnate dai genitori e dalle insegnanti: la prima per aver fatto un cortometraggio che incentivi la lettura, la seconda invece per un esperimento scientifico sull’arancia.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.